Color Report Autunno/Inverno 2017

San Benedetto del Tronto è ancora immersa nel clima estivo, ma il resto del mondo si lascia lentamente andare all’arrivo dell’autunno e dei suoi colori.

Come ogni anno, l’inizio delle Fashion Week, segna il passaggio alla nuova stagione e l’inevitabile „cambio dell’armadio“: è questo il momento di salutare i vestitini leggeri e i colori saturi, lasciando spazio a capi autunnali dal sottotono caldo e avvolgente.

Quali sono sono i colori di questo Autunno/Inverno 2017 e come li abbiamo interpretati da GLENI Boutique?

Continua a leggere

Offese e minacce ai danni di chi vende prodotti in pelle esotica: come reagire?

Sempre più spesso, molte organizzazioni che si occupano della salvaguardia e del benessere degli animali esprimono in rete le loro argomentazioni e i loro punti di vista in modo provocatorio e denigratorio nei confronti di coloro che commerciano ogni genere di derivato animale.

Queste pubblicazioni sono solitamente accompagnate da immagini sanguinolente e crude, volte a provocare shock immediato, anche nel più impassibile dei lettori, il quale sente di dover, immediatamente e in maniera concreta, manifestare il suo dissenso. A chi? Ovviamente, a qualsiasi azienda che commercia quel determinato prodotto. Tale azienda, che potrebbe essere la tua, si vede improvvisamente sommersa da una tempesta di commenti negativi, offese e minacce. A questo punto, poiché siamo tutti umani, è facile che un dipendente o un tuo sostenitore, possa trovarsi improvvisamente di fronte ad un limite emotivo, senza riuscire a sostenere oltre un dialogo. Come reagire a tutto questo? Continua a leggere

La borsa artigianale made in Italy

Qualità, creatività, originalità, classe e unicità! Questi sono solo alcuni degli aggettivi che si possono associare all’ormai leggendario “Made in Italy”. Perché le caratteristiche di un prodotto che può fregiarsi dell’onore, oltre che del diritto legale, di esporre questo ambito marchio sono ben note a tutti, sia in Italia che all’estero. La borsa artigianale made in Italy non fa eccezione, anzi è uno degli articoli più rappresentativi dell’impareggiabile moda pensata e prodotta nello stivale.

Lussuosa artigianale borsa in pitone

E così le passerelle di tutto il mondo, che si tratti di alta moda o di prèt-à-porter, collezione dopo collezione, fanno sfoggio di questi mini capolavori di design molti dei quali realizzati proprio nel Bel Paese. Che si tratti di brand famosi o di griffe emergenti, la borsa artigianale made in Italy ha sempre un carattere inconfondibile, e i fashionisti più attenti la riconoscono a colpo d’occhio. Continua a leggere

Coccodrillo o no? Come stabilire il valore della tua borsa vintage.

Tra le domande più ricevute dai nostri clienti vi è la richiesta di valutare la borsa in proprio possesso, mandandoci semplicemente le foto della stessa.  E’ stata fatta di vera pelle di animale esotico? O a quale specie in particolare appartiene? Quanto potrebbe costare? Ha ancora valore?

Si tratta forse di una borsa ereditata dalla propria nonna o un articolo acquistato visitando un paese esotico. O semplicemente una borsetta presa al mercato o su E-bay e Amazon.

Nonostante cerchiamo di rispondere a tutti dando qualche indicazione, bisogna capire che la questione non è semplice come può sembrare, e non è sempre possibile rispondervi in modo corretto. Questo dipende da molti fattori. Ve ne possiamo elencare qui alcuni per farvi capire come una domanda semplice può diventare una questione complicata – soprattutto se la qualità delle foto è scarsa.

Borsa cocco

Come prima cosa, bisogna valutare se la borsa in questione è stata fatta in vero pellame esotico (cioè in coccodrillo, alligatore, pitone) o semplicemente in pelle vera (ad esempio vitello) ma stampata. Come potete immaginare la differenza di valore è veramente tanta.

Sappiate che oggi giorno, le concerie italiane sono diventate talmente brave da riuscire a riprodurre l’aspetto esotico – rendendolo quasi naturale – semplice tramite la stampa, tanto che perfino noi, che lavoriamo in stretto contatto con questo pellame, troviamo difficoltà nell’affermare di quale tipo di pelle si tratta veramente! Continua a leggere

Per la Primavera ’17 vogliamo proporvi questi magnifici (!) portafogli, realizzati in vero pitone Moluro (Python Molurus) seguendo le norme imposte dal Cites.

Portafogli da donna in vero pitone made in Italy

Portafogli da donna in vero pitone Moluro, utilizzato seguendo le norme Cites.

Questi portafogli appartengono al nostro modello ACC/4, uno dei più gettonati dai nostri clienti e soprattutto il più grande in termini di lunghezza. Se vuoi saperne di più  leggi il nostro articolo sui portafogli da donna.

Portafoglio da donna in vero pitone champagne e blue

Portafogli da donna realizzati in vero pitone Moluro nelle tonalità blu e champagne.

Solo quello blu è ancora disponibile alla vendita!
Affrettati poiché ogni nostro pezzo, come sempre, viene prodotto in un’unica copia, dunque una volta venduto non è più possibile riprodurlo.

Dettagli di portafogli in vero pitone pitone Moluro blue e champagne.

Dettaglio di portafogli in vero pitone Moluro blu e champagne.

Vieni a trovarci a San Benedetto del Tronto, in via Risorgimento 43 per aggiudicarti l’articolo ad un prezzo speciale!

Color Report – Primavera 2017

IL PROSEGUIMENTO DEL VIAGGIO ALLA RISCOPERTA DELLA NATURA

Come già preannunciato dal colore dell’anno 2017, il Greenery, questa primavera sarà
caratterizzata da colori provenienti dal mondo della natura.
Queste, le proposte del Pantone Color Institute:

Color report primavera 2017
Come anche il Greenery, questa palette è fortemente ispirata alla natura ed evoca in maniera
inequivocabile sentimenti postivi di rinascita e cambiamento. E’ composta da tonalità che giocano con un mix di vitalità, rilassamento e desiderio di profondo contatto con la natura che ci circonda.
Guardatevi intorno, non sono questi i colori che caratterizzano il nostro mondo durante la
primavera? Non sono questi i colori che scatenano in noi emozioni positive e ci infondono profonda calma ma anche vitalità? Non sono il verde delle foreste e il blu del mare i colori che ci vengono in mente quando sentiamo il bisogno di staccarci dalla routine quotidiana e concederci qualche giorno di riposo nella natura? Continua a leggere

L’A,B,C della pelle esotica

Oggigiorno è sempre più complesso spiegare ed aprire al cliente le porte del vasto mondo della pelle esotica, sicuramente anche a causa delle nuove tendenze di vita e di riguardo che si hanno verso il mondo animale.

È per questo che determinati tipi di prodotti, realizzati con i più pregiati pellami di coccodrillo, alligatore, pitone e struzzo vengono sempre più spesso visti con occhio critico dalla nuova società, accusando i produttori e gli amanti di questo genere di pelli, di essere causa dell’estinzione di tali specie.

In realtà, molti ignorano l’esistenza della certificazione CITES ,Convention on International Trade in Endangered Species of wild fauna and flora, o meglio conosciuta come Convenzione sul commercio internazionale delle specie in via di estinzione di flora e fauna selvatiche, tenutasi a Washington nel 1973, che ha l’obiettivo di regolare e monitorare il commercio internazionale delle specie in via di estinzione; tale documento ha lo scopo, in una visione paradossale del tema, di salvaguardare e garantire la conservazione degli ecosistemi delle specie minacciate, favorendo, quindi, la riproduzione delle stesse; nello specifico, le specie protette da tale convenzione, sono classificate in base al livello di minaccia di estinzione, e per questo divise in tre categorie. A tal proposito, è obbligatorio essere in possesso del documento CITES, richiedendolo presso le autorità competenti, per poter commerciare da e verso l’Europa con parti di specie animali contemplate dalla convenzione, o prodotti che ne derivano, come ad esempio gli accessori.

CITES logo

Aderendo alla CITES e rispettando le regolamentazioni vigenti, si favorirebbe senza dubbio la salvaguardia degli habitat di numerose specie che, purtroppo, oggigiorno sono sottoposte alla minaccia della loro estinzione, a causa dell’illegalità che spesso caratterizza la loro commercializzazione.

 

In che modo il CITES influenza la nostra produzione?

Tutti i pellami che lavoriamo provengono, ovviamente, dai propri luoghi di origine: l’alligatore americano dalla Louisiana, il coccodrillo dal Sud Africa, Australia ed Asia, i pitoni dall’Asia e gli struzzi dall’Africa. Continua a leggere

Sayonara 2016… wilkommen 2017

Con le tavole ancora imbandite a festa e i bicchieri ancora colmi di bollicine Made in Italy, è già giunto il momento di tirare le somme dell’anno appena trascorso e di definire i buoni propositi per l’anno appena iniziato.

Il 2016, per la famiglia di GLENI è stato un anno di grande cambiamento.

 

Logo Gleni - GleniBoutique.it

Innanzitutto, abbiamo fermato per sempre la produzione di borse per conto terzi con private label; in questo modo, abbiamo cercato di migliorare e incrementare il prestigio del marchio GLENI.

In seguito, abbiamo interrotto la produzione delle scarpe artigianali da uomo, puntando sul miglioramento delle collezioni di borse da donna. Per chi fosse interessato, ci sono ancora pochissimi pezzi ( e pochissimi numeri) disponibili sulla nostra boutique online. Continua a leggere

Festa dell’Epifania: tradizioni ed usanze MADE IN ITALY in questo giorno speciale dedicato ai bambini

La festa dell’Epifania, celebrata il 6 gennaio, è da sempre qui in Italia una giornata carica di sensazioni e sentimenti contrapposti: da un lato determina la fine del periodo natalizio e di tutti i momenti goliardici e spensierati trascorsi in compagnia di amici e parenti davanti ad un buon panettone artigianale o ad un bicchiere di spumante italiano; dall’altro incarna una delle giornate più attese ed amate da tutti i bambini poiché diventano protagonisti indiscussi della giornata. E’ la giornata dei regali e delle sorprese, attimi emozionanti ed indimenticabili che ogni bambino attende di vivere per tutto l’anno e che in questo giorno sfociano in un’euforia ed una gioia senza limiti.

Nata come festività religiosa di fede cattolica – si ricorda in questo giorno la visita dei Re Magi a Gesù Bambino presso la grotta di Betlemme ed il loro rendergli omaggio con doni quali oro, incenso e mirra – , il giorno dell’Epifania è diventato un giorno di festa per tutti i bambini che, sin dalla notte precedente, attendono con ansia e trepidazione l’arrivo della Befana.

Beffana Made in Italy
Continua a leggere

Bollicine Made in Italy – Con cosa brinderete all’arrivo del nuovo anno?

Da sempre, in Italia, la convivialità dei momenti di festa e la gioia di ricorrenze speciali vengono suggellate e impreziosite dalla luce dei colori e dalla brillantezza degli spumanti; i profumi eleganti e la vivacità della spuma, esaltano i sapori di ogni piatto abbinato: potremmo definirli dei vini a tutto pasto, proprio perché si sposano in maniera egregia con i prodotti del mare e con quelli della terra, passando per formaggi e dolci, facendo sempre attenzione a scegliere la tipologia più consona.

Bollicine Made in Italy

L’Italia, insieme a Francia e Germania, rappresenta uno dei Paesi produttori leader mondiale di vino spumante, con numeri che si aggirano intorno ai 300 milioni di bottiglie prodotte annualmente. Continua a leggere